Dispositivi di Protezione Collettiva

I Dispositivi di Protezione Collettiva sono tutti i sistemi che riducendo o eliminando il pericolo alla fonte, limitano il rischio di esposizione del lavoratore. Cappe chimiche, cabine di sicurezza microbiologica (cappe BioHazard), armadi di sicurezza e cappe chimiche a ricircolo, i sistemi di sterilizzazione, i contenitori per taglienti, ecc. sono tipici esempi di DPC per [...]

2021-05-28T16:29:44+02:00Categorie: Classificazione dei DPC|

Isolatori e glove box

Definizione di isolatore Con il termine isolatori si intendono unità completamente chiuse munite di filtri assoluti in grado di assicurare il mantenimento al loro interno della classe ISO 5 (grade A).  La camera interna è biodecontaminata, in modo riproducibile e validato attraverso un ciclo automatizzato che utilizza perossido di idrogeno o altri agenti chimici. All’isolatore si può accedere solo attraverso specifici guanti a [...]

2021-05-27T14:54:29+02:00Categorie: Isolatori e glove-box|

Armadi ventilati di sicurezza

Le sostanze chimiche volatili, tossiche o nocive, infiammabili o esplosive devono essere conservate in armadi ventilati. La scelta dell’armadio di sicurezza deve essere fatta, analizzando attentamente le caratteristiche dei prodotti da conservare, dell’armadio stesso e dell’ambiente di lavoro, onde evitare spiacevoli conseguenze.Gli armadi ventilati (aspirati?) di sicurezza devono essere installati, utilizzati e mantenuti secondo raccomandazioni definite dalle norme EN 14470 che non sempre [...]

2021-05-27T14:52:55+02:00Categorie: Armadi ventilati di sicurezza|

Cappe chimiche a ricircolo

Le cappe chimiche a ricircolo o a filtrazione molecolare sono cappe da chimica dotate di gruppi filtranti a bordo macchina, che riciclano l’aria filtrata tramite espulsione all’interno del locale, senza necessità di canalizzarla all’esterno, come avviene nel caso delle cappe chimiche a espulsione totale. Diversi modelli di cappe a ricircolo sono comunque predisposti per la canalizzazione all’esterno dell’aria filtrata [...]

2021-05-27T14:51:12+02:00Categorie: Cappe a filtrazione molecolare|

Cappe chimiche​

Le cappe da chimica a espulsione totale (ducted) sono Dispositivi di Protezione Collettiva (DPC) presenti in tutti i laboratori di ricerca scientifica e sono il punto nevralgico per la sicurezza dei lavoratori e l’igiene dell’ambiente di lavoro. Si tratta di cappe canalizzate all’esterno dell’edificio e imprescindibili quando si svolgono attività che comportano un rischio chimico per l’operatore e per l’ambiente di lavoro. Mansioni che richiedano [...]

2021-05-27T14:51:27+02:00Categorie: Cappe chimiche|

Cappe di sicurezza microbiologica (BioHazard)

Le cappe o cabine di sicurezza biologica o microbiologica (Microbiological Safety Cabinet, MSC), spesso denominate Cappe o Cabine BioHazard, sono dispositivi primari di protezione collettiva (DPC) presenti in ogni laboratorio biologico. Il loro scopo è quello di proteggere l’operatore e l’ambiente di lavoro dall’esposizione agli aerosol di agenti patogeni. Ne esistono diverse varianti: tutte servono per garantire sicurezza all’operatore e all’ambiente di lavoro, [...]

Biological Safety Cabinets

Biological Safety Cabinets and other primary containment devices Nel mese di dicembre l’OMS ha pubblicato la quarta edizione del famoso Manuale di Biosicurezza in Laboratorio che ridisegna la terza edizione pubblicata nel 2004. Una delle monografie a supporto del BLM4 è dedicata alle cabine di sicurezza biologica e agli altri sistemi di contenimento primario del [...]

Torna in cima